Oggi al Castello DAlbertis: Conferenza sulla Cultura Cubana a Genova "Cubanidad y Cubanía"

Génova.- Mercoledì 30 maggio alle ore 15.30 vi aspettiamo per la Conferenza sulla Cultura Cubana a Genova:

“CUBANIDAD Y CUBANÍA”

Una visione profonda dei valori che nutrono l’identità culturale cubana a cura di Miguel Barnet uno dei maggiori scrittori latinoamericani (“Biografía de un cimarrón” Autobiografia di uno schiavo) e il più importante discepolo dell’eredità di Fernando Ortiz, Presidente dell’Unione Nazionale degli Scrittori e degli Artisti di Cuba e della Fondazione Fernando Ortiz.



Seguirà la donazione del Centro di Ricerca e Sviluppo della Musica Cubana a Davide Ferrari, responsabile scientifico della Sezione delle Musiche dei Popoli del museo, di foto dal valore patrimoniale, frutto delle ricerche realizzate negli anni ’80 e di altre successive, sia della rumba che del punto cubano, e di titoli della collana editoriale Ediciones Cidmuc, che contiene partiture e musica specifiche del punto cubano. Saranno presenti il Ambasciatore di Cuba in Italia José Carlos Rodriguez, Dottore Miguel Barnet. 

Infine chiuderà l’evento la rappresentazione musicale e di ballo della Rumba cubana.

Evento ideato dall’Ambasciata di Cuba e il Progetto Timbalaye in collaborazione con il Centro di Ricerca e Sviluppo della Musica Cubana e il supporto organizzativo di Arci Liguria e Castello D’Albertis.

Traduzione grazie alla collaborazione con il Corso di Laurea Magistrale in Traduzione e Interpretariato dell’Università degli Studi di Genova (Raffaele Fiorini e Ilaria Ratti).

La Ruta de la Rumba ha lo scopo di celebrare l’iscrizione della Rumba nella lista Rappresentativa del Patrimonio Immateriale dell’Umanità dell’UNESCO e di promuovere il dialogo interculturale, preservare il patrimonio intangibile e difendere l’identità culturale attraverso i suoi balli, nei quali si fonde un’eredità universale e che rappresentano il risultato del processo di transculturazione definito dall’antropologo cubano Fernando Ortiz.

La città di Genova ha un legame speciale con Cuba. Nel 1902 Cuba ha aperto in Italia la sua prima rappresentanza consolare proprio nella città di Genova.


Il primo console è stato l’italiano Federico Falco, uno dei principali animatori del Comitato Italiano per la Libertà di Cuba. L’avvocato Fernando Ortiz, uno dei più importanti antropologi cubani, è stato successivamente il primo Console a Genova.


© Riproduzione riservata





Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.