Genova.- La tradizionale Fiera di San Pietro è in agenda sabato 29 e domenica 30 giugno.

Le operazioni di vendita iniziano alle 16 di sabato e finiscono verso la mezzanotte di domenica.

Saranno in totale 600 i banchi di merci varie e di prodotti alimentari in via Casaregis, via Morin, via Cecchi, via Ruspoli, via Pisacane e corso Italia, con operatori provenienti da quasi tutte le regioni italiane. Per festeggiare il Santo protettore dei pescatori, celebrato dal calendario liturgico il 29 giugno, la popolazione illuminava le case con lampioncini colorati e depositava lumini accesi in mare: al fine di ricordare la consuetudine, per la prima volta in questa edizione, l’assessorato al Commercio e Turismo ha organizzato, sabato 29 giugno intorno alle ore 23.30, uno spettacolo di fuochi d’artificio. «Ho voluto fortemente – dichiara l’assessore al Commercio e Turismo Paola Bordilli – far ritornare, d ‘accordo e in sinergia con il Municipio VIII e in particolare l’assessore Palmieri, lo spettacolo pirotecnico da anni dimenticato. Il Comune ha a cuore le proprie fiere e vuole farle vivere sempre più ai propri cittadini e ai tanti ambulanti provenienti da tutta Italia. In questi due anni – prosegue l’assessore – abbiamo lavorato molto per la riqualificazione delle fiere comunali, dal loro assetto in termini di sicurezza alla comunicazione e promozione delle stesse a una gestione organizzativa delle assegnazioni delle concessioni molto più snella ed efficace accolta con molto favore dalla categoria per la quale i prossimi mesi andremo ad effettuare anche diversi interventi per i mercati settimanali».

Come cambia la viabilità Dalla mezzanotte di venerdì 28 giugno alle ore 6 di lunedì 1° luglio sono vietati transito e sosta in queste strade:

  • via Casaregis tratto compreso tra corso Buenos Ayres e corso Italia/Marconi
  • via Pisacane tratto da piazza Palermo a via Casaregis
  • via Ruspoli tratto compreso tra corso Torino e via Casaregis
  • via Cecchi entrambe le direzioni da via Casaregis e corso Torino
  • via Morin da via Casaregis a via Rimassa
  • corso Italia solo lato mare
  • corso Marconi solo lato monte.

In corso Marconi lato monte e corso Italia lato mare, fino all’altezza dei Bagni Capo Marina, è previsto il solo divieto di sosta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.