Genova.- Domenica 7 luglio, giornata di attività culturali e di approfondimento

Domenica 7 luglio, in occasione della tradizionale festa giapponese di Tanabata, il Museo d’Arte Orientale Edoardo Chiossone l’Osservatorio Astronomico del Righi, propongono una giornata di attività culturali e di approfondimento.

Tanabata è una festa stagionale giapponese che cade il settimo giorno del settimo mese ed è legata al mito celeste delle stelle innamorate Orihime e Hikoboshi (per noi Vega e Altair) che, costrette a vivere ai due lati opposti della Via Lattea, solo nella notte del 7 luglio possono incontrarsi e celebrare il loro amore. La romantica storia di questi astri è affiancata alla attività più caratteristica di questa festa: esprimere i propri desideri, scrivendoli su fogli colorati chiamati tanzaku, appenderli ai rami del bambù e affidarli alle stelle. In questa occasione infatti era tradizione pregare le divinità per ottenere il miglioramento delle proprie abilità, nelle arti, nel lavoro o nello studio, e delle proprie qualità personali.