A Genova IX Giornata della Coscienza Nera

L’Associazione Luanda è lieta di invitarVi alla lX Giornata della Coscienza Nera che organizza quest’anno con la collaborazione dell’Associazione Italiana Capoeira da Angola (Gruppo di Genova), Associazione Nuovi profili, Associazione Mabota, Migrantour e Banda Faladeira. L’appuntamento è il 23 novembre presso lo Spazio Saravà, in Vico delle Vele 2r (zona Molo), dalle ore 16.30 alle 21.30.
Questa giornata nasce in memoria di Zumbì (1655-1695), attivista per la libertà degli schiavi in Brasile, fondatore del Quilombo dos Palmares, la più importante comunità di schiavi resistenti, uniti dalla ricerca di emancipazione. Dal 21 marzo 1997 Zumbì dos Palmares fu proclamato eroe nazionale in Brasile ed il 20 novembre, anniversario della sua morte, fu istituito “O Dia Nacional da Consciência Negra” (Giornata Nazionale della Coscienza Nera). L’Associazione Luanda s’impegna a mantenere viva questa commemorazione, avviata a Genova nel 2004 grazie alla sinergia di varie realtà migranti del territorio genovese.
“La via del non ritorno,” il tema della giornata che organizziamo quest’anno, ci ricorda altri diritti negati, rimandandoci alla via o alle vie che molti di noi hanno quotidianamente affrontato, purtroppo a volte senza averle scelte, con tutti gli ostacoli che rendono difficile il ritorno al punto di partenza, in cui abbiamo lasciato i sogni di un avvenire migliore.

lX Giornata della Coscienza Nera – Genova 23/11/2019

La via del non ritorno

Programma:
16:30 Accoglienza (Associazione Luanda)
17:00 Apertura: Benicia de Jesus/ Maria Eugenia Esparragoza / Rocco Pacillo (Spazio Saravà)
17:10 Presentazione Mostra Fotografica “Angola, culla della capoeira” a cura di Rocco Pacillo
17:20 Lettura di poesie: Lemba Mayzola ( Assoc. Mabota)
17:30 Laboratorio di capoeira bambini a cura dell’ Assoc. Italiana di capoeira da Angola (Gruppo di Genova)
17:45 La via del non ritorno: “o navio negreiro”di A. de Castro Alves, a cura del gruppo di lettura in lingua portoghese (LUsofoniAMO)
18:00 Da Gorée a Yanga: la via del non ritorno e la memoria della schiavitù (M.E.Esparagozza, Unige)
18:10 Vie di non ritorno: i nuovi italiani nell’ambito nazionale Simohamed Kaabour (Assoc. Nuovi Profili)
18:30 Maculelê a cura dell’assoc.italiana di capoeira da Angola (Gruppo di Genova)
18:40 vie urbane interculturali: città invisibili e nuove radici Adriana Offredi, (Migrantour)
18:55 Danza Afrobrasiliana a cura di Regina Zueira
19:00 Omaggio a Carlos de Assumpção e lettura bilingue di “Protesto”, a cura di Carla Guerra da Silva e Maria Eugenia Esparragoza
19:10 Percussioni Brasiliane con la Banda Faladeira
19:40 Aperitivo Afrobrasiliano
20:15 Roda di Capoeira a cura dell’Assoc italiana di capoeira da Angola (Gruppo di Genova)
20:30 Musica Capoverdiana con Nays Monteiro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.