Coronavirus, Sant’Egidio: Ferragosto della Solidarietà. A Genova un pranzo per anziani e disabili soli e la cena per i senza dimora

Nel rispetto delle dovute precauzioni, il 15 agosto sarà festeggiato dalla Comunità con pranzi e cocomerate insieme ad anziani, senza dimora, italiani e stranieri in difficoltà

Sarà un Ferragosto particolare, segnato dalla pandemia e dall’impoverimento che l’accompagna. Ma anche un “Ferragosto della solidarietà” e di speranza per il futuro. Pur nel rispetto rigoroso delle precauzioni, osservate sin dall’inizio della pandemia, la Comunità di Sant’Egidio organizza a Genova pranzi, cocomerate, momenti di incontro che vedranno come protagonisti i volontari insieme ai loro amici di tutto l’anno: un “Ferragosto della solidarietà” con anziani, senza dimora, immigrati, ma anche famiglie italiane che si sono trovate in difficoltà economiche dopo l’inizio della pandemia. Perché dalla crisi si esce solo insieme.

A Genova, dalle 12.00 nei locali della basilica dell’Annunziata, pranzo per anziani e disabili soli

Dalle 16.30 alle 19 in p.zza Santa Sabina, 2, distribuzione dei pasti alla mensa della Comunità di Sant’Egidio per senza dimora e famiglie in difficoltà.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.