“50 ANNI INSIEME”: IL COMUNE DI GENOVA FESTEGGIA LE NOZZE D’ORO DELLE PRIME 500 COPPIE AL TEATRO CARLO FELICE 

Genova, 19 dic. – Questa mattina, dopo lo stop forzato dovuto all’emergenza pandemica, è tornato l’appuntamento con “50 anni insieme”, l’evento organizzato dal Comune di Genova per festeggiare le coppie genovesi che hanno tagliato il traguardo delle nozze d’oro. Dopo la messa nella Cattedrale di San Lorenzo, celebrata da monsignor Marco Tasca, le 500 coppie, sposate nel 1969 e nel primo semestre del 1970, hanno assistito al concerto “Swinging in the snow” dell’ensemble Simone Molinaro al Teatro Carlo Felice. Ad accogliere le coppie: il sindaco di Genova Marco Bucci, insieme all’assessore ai Servizi Civici Marta Brusoni, il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti e il Sovrintendente del Teatro Carlo Felice Claudio Orazi. Al termine del concerto, il taglio della torta nel foyer del teatro.

50 anni insieme. Una festa molto sentita e attesa dalle coppie genovesi che hanno vissuto e condiviso un lungo percorso insieme, ma anche un’occasione per l’amministrazione comunale per festeggiare coppie che possono rappresentare un esempio di unione e d’amore per tutti i genovesi.  

«Siamo felici di poter tornare, dopo l’emergenza Covid, a festeggiare, ringraziare e omaggiare le coppie che hanno compito 50 anni di matrimonio, una data significativa che significa anche contribuire a una famiglia e, più in generale, alla società civile moderna, che si occupa di tutto quello che vuole dire vivere assieme e le amministrazioni lo devono riconoscere» ha detto oggi il sindaco di Genova Marco Bucci

.  

«Oggi è il primo dei festeggiamenti e ce ne saranno altri due – ha dichiarato l’assessore ai sevizi civici Marta Brusoni – è una grande emozione vedere tutte queste coppie unite, tenersi per mano, un momento di grande festa e di commozione». 

«Si tratta di una bella occasione per celebrare le più inossidabili tra le coppie, testimonianze dirette di un lungo percorso di vita fatto di amore e condivisione che va guardato con ammirazione, oltre ad essere esempio della forza, resilienza e perseveranza tipiche dei genovesi e dei liguri – commenta il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti – Il Carlo Felice è il luogo ideale per festeggiare un appuntamento così atteso, in una cornice simbolo di tradizione e solidità». 

L’evento vede potenzialmente coinvolte, in tre appuntamenti, ben 7.000 coppie residenti a Genova, sposate tra il 1969 e il 1972, un autentico record che non trova precedenti nelle passate edizioni. Proprio per accogliere i numeri record, il Comune di Genova ha studiato un evento in grande stile per festeggiare “insieme” nel tradizionale appuntamento al Teatro Carlo Felice, partner storico della festa.   

L’accoglienza in teatro è stata curata dai ragazzi dell’Istituto Firpo Buonarroti. Per il trasferimento dalla Cattedrale al Teatro Carlo Felice, il Comune ha studiato un servizio navetta per le persone con ridotte capacità motorie e i loro familiari. Sponsor dell’evento: Panarello, Cin Cin, Fiumara, Jolly foto e Squillari.  

I prossimi appuntamenti per festeggiare i 50 insieme per le coppie unite in matrimonio rispettivamente nel corso del 1970, 1971 e 1972 saranno lunedì 20 febbraio e lunedì 27 marzo.   

Per non lasciare indietro nessuna coppia, l’amministrazione comunale garantirà ulteriori iniziative anche rivolte ai non più residenti che vogliano festeggiare nella città che li ha visti convolare a nozze: per informazioni è a disposizione la mail dedicata festa50anni@comune.genova.it.