IL SINDACO BUCCI RICEVE DALLA COMUNITÀ UCRAINA IL BRACCIALETTO REALIZZATO CON ULTIMO LOTTO DI ACCIAIO DELLO STABILIMENTO DI MARIUPOL 

Genova, 20 dic. – «Grazie per lo splendido regalo che mi è stato consegnato da padre Vitaliy Tarasenko e dalla comunità ucraina. Un braccialetto realizzato con l’ultimo lotto d’acciaio dello stabilimento siderurgico Azovstal di Mariupol. Lo stesso acciaio con cui è stato costruito il nuovo ponte San Giorgio di Genova. Un dono che consolida lo stretto rapporto che c’è tra la nostra città e l’Ucraina. Genova continua e continuerà a dare il proprio contributo, nella speranza che la diplomazia e il dialogo possano presto porre la parola fine alla guerra in Ucraina». Lo dichiara il sindaco Marco Bucci al termine dell’incontro, questa sera, con padre Vitaliy Tarasenko e una rappresentanza della comunità ucraina.